Studio Ronchi


Alcuni dei nostri lavori

L'apertura dello Studio Ronchi dell’arch. Donatella Maria Ronchi avviene nell’agosto del 2008 dopo una decennale esperienza lavorativa e grazie all’iter formativo diversificato svolto durante gli studi per poter acquisire competenze multidisciplinari che riguardano il vasto campo dell’architettura.  

Lo studio, grazie alla stretta collaborazione con tecnici e professionisti di altre discipline che intervengono nel panorama dell’architettura, permette di offrire una struttura flessibile adatta a qualsiasi dimensione di intervento, garantendo un'assistenza sempre tesa all’ottimizzazione dei rapporti tra risultato estetico, qualità costruttiva, rapidità di esecuzione, costi di realizzazione ed ottenimento degli eventuali incentivi previsti.

L'obiettivo primario è quello di fornire un servizio di alta qualità, costantemente modulato sulla base delle reali esigenze di ogni singolo Cliente.

Lo studio di architettura opera in diversificati ambiti di intervento: progettazione architettonica, progettazione  bio-compatibile, certificazione energetica in fase di progetto e realizzazione, restituzione grafica 3d  - simulazioni  fotografiche - virtual tour, accatastamenti, gestione dell’intero processo autorizzativo e burocratico nel campo fotovoltaico e dell’iter per l’acquisizione degli incentivi connessi.   

STORIA

L’incontro sul campo con la progettazione e l’intero iter autorizzativo per l’acquisizione delle necessarie autorizzazioni è avvenuto presso lo studio dell’arch. Sonzini tra 1999 e la fine del 2003 dove si è gestito l’intero processo per la realizzazione di svariate lottizzazioni residenziali - interventi di ristrutturazione e recupero del patrimonio edilizio - partendo dallo studio di fattibilità, seguendo l’iter autorizzativo sia grafico che documentale fino alla realizzazione dell’opera. 

Alla fine del 2003 in collaborazione con una collega nasce lo studio associato “Progetto Bio Idea”  con l’intento di mettere in campo anche il mio interesse personale sull'architettura ecologica e tutte le tecnologie che si possono utilizzare per realizzare una costruzione sana ed a risparmio energetico.

Tra il 2003 e metà del  2008 prosegue l’esperienza professionale riguardante l’intero processo edilizio autorizzativo, ampliando il discorso anche sotto l’aspetto dell’acquisizione di autorizzazioni paesaggistiche ed ambientali presso Comuni, Provincie e Comunità Montane.

Tra il 2007 e il 2008 aumenta l’interesse per le tecnologie solari fotovoltaiche a supporto delle costruzioni e ad approfondire l’argomento degli incentivi Gse  iniziando collaborazioni con diverse società del campo fotovoltaico per la gestione dei diversi iter che caratterizzano un impianto: dalle autorizzazioni comunali-provinciali-regionali alla realizzazione in cantiere, dalla richiesta di connessione all’allaccio dell’impianto, dalla richiesta all’acquisizione degli incentivi presso il Gse, coordinando nel contempo i diversi professionisti e ditte operanti nel settore .